Comodi e felici schiavi del domani


gng.jpg

un ragazzo della gmg intervistato ieri al TG: “come vivete questo momento in cui un prete viene ucciso in chiesa'”. Risposta: “dispiace ma facciamo in modo che non venga meno la nostra felicità…”

Comodi e felici schiavi del domani, con le vostre richieste così semplici da esaudire, il matrimonio cosò, la comunione a rate, la cannina 2×3, comodi e felici schiavi del domani, in fondo che sarà? Una tassa in più, una tassa da infedeli per continuare a godersi la felicità piccina. Certo, piano piano (ma neppure tanto), inizieranno a togliervi queste clamorose libertà che avete conquistato da goverrni che fingevano di tirarla lunga, tanto per darvi l’impressione che fossero conquiste epocali (così le definite) e intanto, dove si comanda e si decide, un passo alla volta e poi dieci alla volta e infine cento… ma tranquilli, non verrà meno la vostra felicità, gli idioti sono sempre felici.

Advertisements