L’arte di non dire un cazzo (edizione vaticana)


1440076156-papa-francesco-soldi-filippine.jpg

Bergoglio: “condanno nel modo più assoluto ogni manifestazione di follia omicida, di odio, di terrorismo e ogni attacco contro la pace

A questo punto poteva pure aggiungere “le carestie, i temporali e l’inquinamento” visto quanto ha voluto come sempre restare sul generico. E come sempre l’attentato ha una matrice molto chiara e palese che non si vuole nemmeno citare… coda di paglia?

Curiosamente Bergoglio è generico nelle condanne degli atti riconducibili a chi sappiamo, ma è invece specifico, perfino puntiglioso nell’attribuire a noi ed ai cattolici svariate colpe, precise vittime (ideali) e a sottolineare come dobbiamo passare la giornata a scusarci.

Advertisements