Sintesi: Migranti bissiniss e Mattarella inaugura il Museo della fiducia e del dialogo a Lampedusa


Slave-ship.jpg
Slurp slurp… fiotti di bava che cadono pregustando i finanziamenti europei, impiantiamo il bissniss, scafisti in comodato, operai a basso costo, manovalanza zitta e scava, centri di accoglienza dlin dlin palanchin, alberghetti occhiettino cazzo me frega a me di bassa stagione, commercianti gaudiosi “pija ‘sta merda scaduta”, sindacati lieti, fabbrichine liete, operai italiani o mangi la minestra o salti dalla finestra, ohohohoh godimenti transnazionali, ditalini solidali, ogni 2 morti 3 iscritti, cooperative 5 euri 2 a te 3 a me, caritas con pompini a ingoio, preti a incularella rifugiata. Ci abbiamo pure la autorità morale (?) di Bergoglione, ci abbiamo…
PS:

Spero che nel museo della fiducia e del dialogo di Lampedusa ci sia anche una statua allo Scafista ignoto con la seguente targa: grazia a te che rinnovi il bissiniss giorno per giorno, nostro anonimo e misterioso benefattore. Firmato: un popolo di scafisti, profittatori, mantenuti, speculatori, ipocriti e furbastri (e suicidi).
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s