Ma guarda questi tizi come sono strani


200_s

Cioè capisci, dico, questi erano sotto un dittatore (aggiungere nome a scelta: Saddam, Gheddafi etc…), quello li perculava, viveva da nababbo con famiglia a seguito, li fustigava e questi tutti ad adorarlo, cioè capisci, dico… fatevi due conti in casa, calcolate come andate alle elezioni a votare gli stessi partiti o qualche nuovo buffone che non farà altro che ripetere lo schema all’infinito: promesse, governo, tasse, tasse, tagli alla spesa sociale, tasse, tasse, raccomandazioni. Pensate a questa marea di ministri senza competenze, alle prediche quotidiane, ai finti litigi, agli inciuci, a quelli del “siamo puri” e due settimane dopo partecipano alla pantomima. Pensate a come vi hanno fottuto da decenni e decenni, fossero questi o quelli o gli altri o questi ultimi, come hanno perpetrato il potere di padre in figlio in nipote, assunto parenti, truccato concorsi, riciclato politici falliti tra consulenze e società parastatali e noi si vota, al massimo si fanno due battute, si spercula un poco, un fotomontaggio o si scrivono testi inutili come questo che scrivo adesso, ma al prossimo richiamo saremo a votare, al prossimo “faccia da pirla” con slogan del fare o fare subito o fare prima o rottamare o cambiare saremo a votare a qualche primaria, ad assistere al comizio, a sentire il dibattito, litigare sulla legge che ha voluto tizio parteggiando per caio, dire “ma quello è peggio”, insomma saremo belli piegati ad adorare (alla maniera di queste parti). Riultato finale? Siamo buffoni di corte come gli altri, solo che a noi il vestitino ogni tanto lo cambiano e ci aggiungono dei campanellini in più.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s