PREGHIAMO FRATELLI, DALLA LETTERA LEGISLATIVA DEL SANTO PADRE AI FILISTEI


Dalla Santa legislazione del Santo Vaticano, amen
Perdita della Cittadinanza (Legge del Vaticano, febbraio 2011)
Art. 3 punto E
La cittadinanza vaticana si perde
dal coniuge e dai figli di un cittadino vaticano a seguito della perdita della cittadinanza da parte del cittadino stesso
Art. 2.2 (autorizzazioni a risiedere)
Le autorizzazioni contemplate nel presente capo sono revocabili in ogni momento con congruo preavviso eccetto che giusti motivi non consiglino un provvedimento immediato

Traduzione: il Santo Padre si sveglia una mattina e decide di revocarti la residenza e così pure la cittadinanza (che dipende dalla concessione di residenza) e ti sbatte fuor con la famigliola al completo, senza possibilità di appello.

Dunque calcolando le prediche appena fatte e le “esortazioni” direi che si può riassumere con una espressione molto colorita ma efficace: fare il f….. con il culo degli altri.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s