VIVA FALCONE, VIVA ORLANDO…. SIETE BIPOLARI, FATEVI CURARE o anche DELLA ASSOLUTA INUTILITà DELLE MANIFESTAZIONI ANTIMAFIA


Il messaggio è: come si combatte la mafia? Facendo sfilate e manifestazioni e discorsi roboanti, poi nell’urna si prosegue come prima. Probabilmente si tratta pure una scelta di urna elettorale per evitare altri tipi di urne, ma forse sarebbe meglio piantarla con questa ipocrisia che viene, dritta dritta, insegnata ai propri figli che vedono babbo gridare “ah la mafia” e poi comportarsi esattamente come se non ci fosse o come se fosse solo quella robetta di piccolo taglieggio.

A Palermo è tornato Orlando, tutto uguale come venti anni or sono, e oggi c’è la scena delle navi della legalità. Non servono a nulla le manifestazioni, non significano nulla senza fatti concreti e una sfilata con striscioni non è concreta, occupa giusto un pomeriggio. Le alte cariche dello Stato, quello Stato che ha ammazzato Falcone e la moglie, Borsellino, tutti gli uomini della scorta, producono la solita pernacchia, il discorso ottimo per ogni occasione. La mafia è tornata quel pupazzone da spettacolo delle marionette, gli agganci con la politica? Discorso vietatissimo o non ti mandano in televisione facendoti diventare milionario a forza di libri scopiazzati.

Piantatela di insegnare l’ipocrisia ai vostri figli, piantatela di partecipare a puri titillamenti del vostro ego, onanismo sociale, sapete benissimo che non serve a nulla e che non significa nulla visto che basta la prima tornata elettorale per votare come sempre. Molti lo pensano, credo, ma non possono dirlo perché temono di passare per “collusi” o “pro mafia”, ma non è così, la mafia è contenta delle manifestazioni perché tanto non ne viene nulla.

Intanto a Brindisi si ipotizzano cose assurde, ovvero che la malavita si sia tirata la zappa sui piedi, attraverso un attentato impopolare , mentre in realtà c’è puzza di strategia della tensione lontano un miglio, se poi è stato un singolo non vuol dire nulla, sono proprio quelli più adatti ad essere spinti a forza di promesse ed esortazioni da regie occulte.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s