PINOCCHIO, RAGAZZINO SPENSIERATO, OGNI PROMESSA UN NON PAGATO ovvero SULLA ILLUSIONE DELL’OSPEDALE PEDIATRICO MEYER DI FIRENZE


Un passante

Cari dell’Ospedale Pediatrico Meyer in quel di Firenze,

 

non per dire, ma è inutile ricordare che ancora oggi dei famosi 250.000 euro RAI per la partecipazione di Benigni a Sanremo 2011 (poca cifra, insomma, è andato a cavallo, ha raccontato cazzate sull’inno e ha rotto i cojoni ancora a Dante, se non ricordo male) dicevo è inutile far notare che non avete visto ancora un centesimo della somma. Roberto è un diavoletto, è il Pinocchio sempre di legno, promette e non vi vuol dare, è quello che perfino perfino elogiava Berlusconi quando doveva fare il suo Pinocchio-ciofeca, cosa pensavate? La fata turchina non l’ha ancora fatto uomo, magari un giorno spargerà una polverina magica e oplà diventerà di carne e muscoli e vi manderà i 250.000 euro (magari pure con gli interessi maturati). Nel frattempo Celentano ha promesso a sua volta i 700 e passa mila euro in beneficenza. Se le cose andranno come pare probabile forse potremo iniziare tutti ad utilizzare il “darò in beneficenza” come risposta buona per qualsiasi occasione.

Uno stante

Advertisements

5 thoughts on “PINOCCHIO, RAGAZZINO SPENSIERATO, OGNI PROMESSA UN NON PAGATO ovvero SULLA ILLUSIONE DELL’OSPEDALE PEDIATRICO MEYER DI FIRENZE

  1. Pingback: NOTA BENE: se vuoi vedere il mio Blog dedicato alla attualità segui il collegamento « Gerico non è mai caduta

  2. Celentano ha onorato la sua promessa!!! Sarebbe più corretto aggiornare questo post.

    Grazie per l’attenzione!

  3. Gentile Viny, Alleluja Alleluja John Lui è grande! Post aggiornato con questo commento -non si pretenderà da me un post per dire che Celentano è bravo e buono a incularsi i soldi del contribuente RAI, per poi fare il grande gesto, vero? Se mi ammollava un 100.000 forse gli scrivevo grazie sulla bacheca facebook- non sono la gazzetta dello (s)molleggiato. La ringrazio per la segnalazione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s