NEL SALOTTO BUONO D’ITALIA: VALT… WALT… UALTER UELTRONI


Pare ci sia Veltroni nel salotto della D’Urso. Se il mondo fosse giusto il dialogo dovrebbe svolgersi così.

D’Urso: E tu, bel pampino, coza foi fare da crande?

UALTER: Beh io….da grande…ah sì, io da grande vorrei fare il politico

D’Urso: Ma non lo zei già, bel pampino?

UALTER: Voglio farlo di nuovo, sì, voglio fare il politico due

D’Urso: Ma zei già in penzione, bel pampino, hai la penzione da politico no

UALTER: Io non lo so, giocavo al parchetto

D’Urso: Ti piace ciocare al parchetto, ja?

UALTER: Sì, pero’ a me non mi piace quando ci sono i bambini che mi picchiano

D’Urso: Oh pofero piccolo pampino, chi ti picchia

UALTER: (contando sulle dita) c’è d’Alema, c’è Prodi, c’è Rutelli e poi c’è Berlusconi, Fini, Bossi, Bersani, Casini

D’Urso: E tu cosa fai allora?

UALTER: Io prima piango e poi tengo il fiato finchè non la smettono

D’Urso: E allora zperiamo che la prozima folta non la smettano troppo presto. Pubblicità

Advertisements

2 thoughts on “NEL SALOTTO BUONO D’ITALIA: VALT… WALT… UALTER UELTRONI

  1. A me questo dialogo sembra del tutto plausibile, il problema è solo che questo mondo è profondamente ingiusto, don Anto’carissimo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s